Hosting gratuito e dominio gratis offerti da HostingGratis.it
                           comune         uisp
Casale Monferrato
Domenica 6 marzo 2016
ha dato inizio al 39° anno di attività del
gruppo podistico Dilettantistico G.Cattaneo di Borgo Vercelli .

Un secondo posto alla gara di inizio stagione di Casale Monferrato Domenica 6 marzo 2016 ha dato inizio al 39° anno di attività del gruppo podistico Dilettantistico G.Cattaneo di Borgo Vercelli . L’ esordio è stato un poco sottotono a causa di molteplici fattori . Il clima ha sicuramente scoraggiato alcuni atleti borghini che, a conseguenza di una giornata invernale caratterizzata da nebbia preceduta da vento e neve , non hanno rinunciato al tepore della propria casa ed all’ ozio domenicale. I malanni stagionali e qualche impegno inderogabile hanno poi impedito ad altri di essere presenti a questo primo appuntamento . Così al ritrovo fissato alle ore 7,30 al Bar dell’ Amicizia si sono ritrovati 13 podisti che , dopo avere regolato l’ iscrizione sono partiti alla volta di Casale Monferrato . Iniziare il nuovo anno podistico alla prima domenica di Marzo con la gara di Casale Monferrato è ormai una consuetudine che dura da decenni . Quando si esegue qualche cosa di ripetitivo , di solito manca l’ entusiasmo che tuttavia , a causa del percorso gara completamente cambiato , non è per nulla mancato in questa occasione . Il luogo del ritrovo è stato il circolo ricreativo dell’ area ex Fabbrica ETERNIT , con il suo triste ricordo di morte , malattia e dolore. Gli organizzatori hanno appositamente voluto usare quest’ area “ maledetta “ perché la triste vicenda non venga cancellata dall’ oblio e per dimostrare che , a seguito di opere di riqualificazione , quella terra di Casale bagnata dalle lacrime , oggi consente svago e ricreazione grazie a parchi , piste ciclabili e pedonali . La gara doveva articolarsi su 2 percorsi il primo di 8 km ed il secondo di quasi 13 km. Tuttavia , per motivi di sicurezza dettati dalla neve caduta e dal ghiaccio presente sulla strada , la competizione si è svolta solo sul tratto più breve . La partenza dei circa 160 atleti , come da programma , è stata data alle ore 9,30 . I podisti hanno corso per circa un kilometro tra le mura cittadine , costeggiando il nuovo parco cittadino che sarà inaugurato a giugno . Terminato questo tratto i corridori sono stati incanalati verso una strada asfaltata che portava alla collina . Da questo momento è iniziata una salita , contornata ora da boschi , ora da vigneti dalla lunghezza di oltre un chilometro , a tratti difficoltosa , a tratti più dolce. Superato il secondo chilometro la gara ha toccato il punto più alto del percorso e da questo momento si è potuto recuperare le energie grazie ad una lunga discesa di quasi un chilometro . Giunti a valle, dopo un altro chilometro di dolci saliscendi , è avvenuto il giro di boa . Da questo punto infatti c’ è stato il ritorno sugli stessi passi dell’ andata. La nebbia ha impedito di godere di un paesaggio sicuramente spettacolare , reso anche suggestivo da una coltre nevosa di circa 20 cm. Il gruppo podistico G. Cattaneo nella classifica gruppi ha conseguito un buon secondo posto . E’ sicuramente un risultato positivo che tuttavia lascia un pizzico di amaro in bocca , in quanto a questa manifestazione si era soliti conseguire il primo posto . La stagione è appena iniziata e sia l’ entusiasmo che la voglia di primeggiare di sicuro non mancano .        Gabriele

Torna alle news